Recensione di Michael Quante, "Il concetto hegeliano di azione", trad. P. Livieri