«The Dial» 1920-1923: gli anni propulsivi