La villa come luogo narrativo