Gli anni Trenta e la deriva della cultura socialista britannica