Giuliano da Sangallo, Figura maschile in piedi che lacera un cartiglio (Lucrezio?)