Il dovere del medico di informare di fronte ai diritti di libertà, di dignità e di riservatezza della persona