RIASSUNTO. Scopo. La maggior parte della ricerca storiografica sulla psichiatria agli inizi del ventesimo secolo prende principalmente in considerazione l'istituzione manicomiale. Per indagare le caratteristiche di internamento in una popolazione clinica, abbiamo analizzato i registri clinici, recentemente resi disponibili, della Clinica di Malattie Nervose e Mentali dell'Università di Pisa, prendendo in considerazione tutte le ammissioni dal 24 aprile 1907 al 31 gennaio 1913. Metodo. Sono stati raccolti dati demografici e clinici di 1068 pazienti, effettuando test del Chi Quadrato per elicitare la correlazione fra trasferimento manicomiale e differenza di genere; inoltre sono stati effettuati T-Test per confrontare la media di età, la media di giorni di ospedalizzazione e la media di ricoveri successivi nei pazienti trasferiti in manicomio e in quelli licenziati. È stata quindi impiegata una regressione logistica multipla per identificare i predittori del trasferimento manicomiale. Risultati. La maggior parte dei pazienti veniva licenziata, e solo un terzo delle ospedalizzazioni esitava in un trasferimento verso strutture manicomiali. I dati raccolti suggeriscono un modello di razionale clinico, per il quale la Clinica avrebbe funzionato come un filtro che regolava le ammissioni presso i frenicomi del territorio, per evitare il sovraffollamento di questi ultimi. Discussioni. I dati qui presentati suggeriscono che l'attuale ricostruzione storica sull'assistenza psichiatrica del primo Novecento probabilmente non è completa, e che un approccio metodologicamente differente alle fonti può fornire nuovi paradigmi di ricerca.

Management of psychiatric patients before deinstitutionalization: An inquiry into the years 1907-1913 in Pisa

Muti, Dario;Carpita, Barbara;Diadema, Elisa;Massimetti, Gabriele;Conti, Luciano;Carmassi, Claudia;Dell'Osso, Liliana
2018-01-01

Abstract

RIASSUNTO. Scopo. La maggior parte della ricerca storiografica sulla psichiatria agli inizi del ventesimo secolo prende principalmente in considerazione l'istituzione manicomiale. Per indagare le caratteristiche di internamento in una popolazione clinica, abbiamo analizzato i registri clinici, recentemente resi disponibili, della Clinica di Malattie Nervose e Mentali dell'Università di Pisa, prendendo in considerazione tutte le ammissioni dal 24 aprile 1907 al 31 gennaio 1913. Metodo. Sono stati raccolti dati demografici e clinici di 1068 pazienti, effettuando test del Chi Quadrato per elicitare la correlazione fra trasferimento manicomiale e differenza di genere; inoltre sono stati effettuati T-Test per confrontare la media di età, la media di giorni di ospedalizzazione e la media di ricoveri successivi nei pazienti trasferiti in manicomio e in quelli licenziati. È stata quindi impiegata una regressione logistica multipla per identificare i predittori del trasferimento manicomiale. Risultati. La maggior parte dei pazienti veniva licenziata, e solo un terzo delle ospedalizzazioni esitava in un trasferimento verso strutture manicomiali. I dati raccolti suggeriscono un modello di razionale clinico, per il quale la Clinica avrebbe funzionato come un filtro che regolava le ammissioni presso i frenicomi del territorio, per evitare il sovraffollamento di questi ultimi. Discussioni. I dati qui presentati suggeriscono che l'attuale ricostruzione storica sull'assistenza psichiatrica del primo Novecento probabilmente non è completa, e che un approccio metodologicamente differente alle fonti può fornire nuovi paradigmi di ricerca.
Muti, Dario; Carpita, Barbara; Diadema, Elisa; Massimetti, Gabriele; Conti, Luciano; Carmassi, Claudia; Dell'Osso, Liliana
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Management of psychiatric patients before deinstitutionalization.pdf

solo utenti autorizzati

Tipologia: Versione finale editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 115.58 kB
Formato Adobe PDF
115.58 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11568/920901
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? 0
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 0
social impact