Il concorso esterno in bilico tra pretese garantistiche e ricerca di un percorso razionale