«Appellatur et nominatur Casula sive Casule episcopi Vulterrani». Qualche appunto sulla signoria dei vescovi di Volterra a Casole (XIII-inizi del XIV sec.)