Un paradosso della modernità politica? La sconfitta di una maggioranza popolare per mano di una minoranza attiva