L’oggetto di questo saggio è l’analisi delle procedure di trasmissione delle eredità giacenti degli “stranieri” morti nei territori della Monarchia spagnola durante il XVII secolo. In particolare, si analizzeranno due differenti giurisdizioni della Monarchia: lo Stato di Milano, uno dei suoi territori italiani, e la giurisdizione privativa dei Juzgados de bienes de difuntos, alla quale erano sottoposti i beni dei cosiddetti “naturali dei Regni di Spagna” che morivano nel Nuovo Mondo. È bene chiarire che gli “stranieri” di cui si tratterà non sono solamente i sudditi di altri principi, ma anche quei vassalli del re di Spagna che, pur rimanendo all’interno dei dominî del sovrano di Madrid, erano tuttavia “forestieri” nei luoghi in cui erano deceduti, e che quindi erano egualmente soggetti alle restrizioni imposte ai “non naturali” quanto alla possibilità di trasmettere beni per via ereditaria.

Naturali, vassalli e forestieri. La presunzione di estraneità e la re-incorporazione degli individui nelle cause per eredità giacenti (Italia spagnola e Nuovo Mondo, sec. XVII)

Alessandro Buono
2020

Abstract

L’oggetto di questo saggio è l’analisi delle procedure di trasmissione delle eredità giacenti degli “stranieri” morti nei territori della Monarchia spagnola durante il XVII secolo. In particolare, si analizzeranno due differenti giurisdizioni della Monarchia: lo Stato di Milano, uno dei suoi territori italiani, e la giurisdizione privativa dei Juzgados de bienes de difuntos, alla quale erano sottoposti i beni dei cosiddetti “naturali dei Regni di Spagna” che morivano nel Nuovo Mondo. È bene chiarire che gli “stranieri” di cui si tratterà non sono solamente i sudditi di altri principi, ma anche quei vassalli del re di Spagna che, pur rimanendo all’interno dei dominî del sovrano di Madrid, erano tuttavia “forestieri” nei luoghi in cui erano deceduti, e che quindi erano egualmente soggetti alle restrizioni imposte ai “non naturali” quanto alla possibilità di trasmettere beni per via ereditaria.
Buono, Alessandro
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
BUONO (2020) Naturali, vassalli, forestieri.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione finale editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 4.91 MB
Formato Adobe PDF
4.91 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/934160
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact