Il cibo e la donna: una biografia (ri)costruita tramite un ricettario