Analysis of the film "La signora di tutti" with regards to the mechanisms of narration and of vision, in a feminist perspective

La signora scompare: l’astrazione della donna e la macchina cinema in “La signora di tutti” (M. Ophuls, 1934)

Tognolotti C.
2012

Abstract

Analysis of the film "La signora di tutti" with regards to the mechanisms of narration and of vision, in a feminist perspective
Tognolotti, C.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
art_Ophuls_Cinema e scritture femminili.pdf

solo utenti autorizzati

Tipologia: Versione finale editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 743.03 kB
Formato Adobe PDF
743.03 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/936091
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact