Il problema della qualificazione del valore delle aree verdi ed in particolare di quelle urbane, si inscrive nella casistica della stima dei beni pubblici con basso grado di escludibilità e rivalità, per i quali esistono valori di uso e di non uso. Proprio per queste caratteritiche determinano quelle incertezza nella valutazione monetaria di tali beni. La rice rca si pone l'obiettivo di verificare se l'informazione sul verde pro-capite, utilizzata, sua una buona proxy per il grado di benessere prodotto e quindi sia uno strumento sufficiente nella definizione delle politiche del verde.

Il valore di uso delle aree verdi: la stima dell'universo dei fruitori di alcuni parchi urbani fiorentini

F.Riccioli;
2010

Abstract

Il problema della qualificazione del valore delle aree verdi ed in particolare di quelle urbane, si inscrive nella casistica della stima dei beni pubblici con basso grado di escludibilità e rivalità, per i quali esistono valori di uso e di non uso. Proprio per queste caratteritiche determinano quelle incertezza nella valutazione monetaria di tali beni. La rice rca si pone l'obiettivo di verificare se l'informazione sul verde pro-capite, utilizzata, sua una buona proxy per il grado di benessere prodotto e quindi sia uno strumento sufficiente nella definizione delle politiche del verde.
Marone, E.; Riccioli, F.; Scozzafava, G.; Fratini., R.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
valore di uso delle aree verdi.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione finale editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 800.05 kB
Formato Adobe PDF
800.05 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/936767
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 3
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact