L’impianto agricolo volto alla produzione olearia, posto nella porzione settentrionale della piazza, perdurò almeno fino all’inizio del IV secolo d.C. Nel corso dello stesso secolo, infatti, le vasche di decantazione dell’olio furono colmate da scarichi di rifiuti, segno di un mutamento nell’organizzazione degli spazi. La continuità di vita in questa stessa area è suggerita dalla formazione di strati di colore scuro, a forte componente organica. Probabilmente ad una fase immediatamente successiva, collocabile comunque in età tardoantica, sono riconducibili le tracce di un edificio in materiale deperibile di cui non si conservano i relativi piani di calpestio (fig. 1). Alla scarsità dei resti strutturali fa riscontro un’abbondanza di reperti ceramici rinvenuti fuori contesto nel settore nord-orientale e sud-orientale della piazza, che documentano la presenza di un insediamento di cui è possibile seguire la vita in un ampio arco temporale compreso tra IV e VII secolo d.C.

Un abitato dal tramonto dell’impero ai Longobardi

Fabiani F.;Fornaciari A.;Sorrentino G.;
2016

Abstract

L’impianto agricolo volto alla produzione olearia, posto nella porzione settentrionale della piazza, perdurò almeno fino all’inizio del IV secolo d.C. Nel corso dello stesso secolo, infatti, le vasche di decantazione dell’olio furono colmate da scarichi di rifiuti, segno di un mutamento nell’organizzazione degli spazi. La continuità di vita in questa stessa area è suggerita dalla formazione di strati di colore scuro, a forte componente organica. Probabilmente ad una fase immediatamente successiva, collocabile comunque in età tardoantica, sono riconducibili le tracce di un edificio in materiale deperibile di cui non si conservano i relativi piani di calpestio (fig. 1). Alla scarsità dei resti strutturali fa riscontro un’abbondanza di reperti ceramici rinvenuti fuori contesto nel settore nord-orientale e sud-orientale della piazza, che documentano la presenza di un insediamento di cui è possibile seguire la vita in un ampio arco temporale compreso tra IV e VII secolo d.C.
Fabiani, F.; Fornaciari, A.; Paribeni, E.; Parodi, L.; Mileti, C.; Sorrentino, G.; Rizzitelli, C.; Bulzomì, F.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
7_Un abitato dal tramonto dell'Impero ai Longobardi.pdf

solo utenti autorizzati

Tipologia: Versione finale editoriale
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 1.39 MB
Formato Adobe PDF
1.39 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/937103
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact