L’A. commenta la disposizione del d.lgs. n. 23/2015 che, nel caso di vizi formali e procedurali del licenziamento, riconosce una tutela indennitaria al lavoratore licenziato. L’ A. pone in evidenza gli aspetti particolarmente controversi della novella in ordine alla estensione della tutela a quei casi in cui la motivazione del recesso sia materialmente sussistente ma estremamente generica.

Art. 4 d.lgs. n. 23/2015 (commento)

Raffaele Galardi
2018

Abstract

L’A. commenta la disposizione del d.lgs. n. 23/2015 che, nel caso di vizi formali e procedurali del licenziamento, riconosce una tutela indennitaria al lavoratore licenziato. L’ A. pone in evidenza gli aspetti particolarmente controversi della novella in ordine alla estensione della tutela a quei casi in cui la motivazione del recesso sia materialmente sussistente ma estremamente generica.
Galardi, Raffaele
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/940677
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact