La legge istitutiva del ministero dell'ambiente(legge 8 luglio 1986,n.349) conferisce la possibilità di promuovere l'azione civile soltanto allo Stato e agli enti territoriali sui quali incidano i beni oggetto del fatto lesivo.Stabilisce così un criterio di collegamento tra il soggetto legittimato e il bene ambientale leso emerso già nella giurisprudenza del Consiglio di Stato.

Tutela dell'ambiente e diritto di proprietà

CECCHERINI, GRAZIA
1989

Abstract

La legge istitutiva del ministero dell'ambiente(legge 8 luglio 1986,n.349) conferisce la possibilità di promuovere l'azione civile soltanto allo Stato e agli enti territoriali sui quali incidano i beni oggetto del fatto lesivo.Stabilisce così un criterio di collegamento tra il soggetto legittimato e il bene ambientale leso emerso già nella giurisprudenza del Consiglio di Stato.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/9452
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact