Caveat socius! L’efficacia ultra partes della pronuncia di condanna di società personale