L’arcivescovo Giovanni di Poli e la città all’inizio del Trecento. Per il VII centenario della fondazione della Pia Casa di Misericordia