a) Agenti ad azione anti-serotoninergica periferica contro i disordini gastrointestinali. b) Nuovi antibiotici anti-ulcera in grado di bloccare la deidroquinasi-2 batterica