In questo contributo viene affontata una discussione sui possibili errori sistematici associati alla misura del numero di vorticità cinematica (Wm). Si suggerisce che, per ottenere una corretta interpretazione del comportamento meccanico dei porfiroclasti, è necessario individuare quali tra le curve teoriche predette dal modello di Jeffery o Mulchrone, si adattano meglio alla distribuzione e allo Shape Preferred Orientation (SPO) dei porfiroclasti nei casi reali. Negli studi di vorticita’ cinematica effettuati sia in sezione sottile che in affioramento, le principali fonti di errore possono derivare sia dalla semplicistica assunzione meccanica del sistema matrice/porfiroclasto, sia dalle misure dei principali parametri geometrici quali il raggio e l’orientazione dell’ asse principale del porfiroclasto rispetto alla matrice e/o code ricristallizzate. Questi errori sistematici limitano fortemente l’interpretazione cinematica di Wm per valori medio bassi. Applicando diverse tecniche di misurazione su differenti tipologie di porfiroclasti viene proposta un’analisi dettagliata di casi reali appartenenti a zone di taglio della zona assiale della Catena Varisica Sarda.

Limits and biases on the three-dimensional vorticity analysis using porphyroblast system: A discussion and application to natural example

Frassi C;MONTOMOLI, CHIARA
2008

Abstract

In questo contributo viene affontata una discussione sui possibili errori sistematici associati alla misura del numero di vorticità cinematica (Wm). Si suggerisce che, per ottenere una corretta interpretazione del comportamento meccanico dei porfiroclasti, è necessario individuare quali tra le curve teoriche predette dal modello di Jeffery o Mulchrone, si adattano meglio alla distribuzione e allo Shape Preferred Orientation (SPO) dei porfiroclasti nei casi reali. Negli studi di vorticita’ cinematica effettuati sia in sezione sottile che in affioramento, le principali fonti di errore possono derivare sia dalla semplicistica assunzione meccanica del sistema matrice/porfiroclasto, sia dalle misure dei principali parametri geometrici quali il raggio e l’orientazione dell’ asse principale del porfiroclasto rispetto alla matrice e/o code ricristallizzate. Questi errori sistematici limitano fortemente l’interpretazione cinematica di Wm per valori medio bassi. Applicando diverse tecniche di misurazione su differenti tipologie di porfiroclasti viene proposta un’analisi dettagliata di casi reali appartenenti a zone di taglio della zona assiale della Catena Varisica Sarda.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/122553
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact