Tra religione e scienza: il pensiero pitagorico