La climax della volontà di potenza nel Tieste di Seneca