Un viaggio attraverso le difficoltà in matematica: Tommaso azzurra e il fatalismo