Un aspetto dello Svevo drammaturgo: gli atti unici