I mercati dei fattori rappresentano una tematica centrale nell’analisi dello sviluppo dell’azienda e della vitalità del settore agricolo. Tra i differenti fattori produttivi, la terra è uno dei più studiati. Il mercato fondiario è imperfetto e ciò è dovuto alla bassa sostituibilità del bene, alla poca trasparenza e agli alti costi di transazione. È caratterizzato da un basso numero di transazioni, una dimensione locale ed, inoltre, é influenzato dalla struttura economica, politica e istituzionale che lo circonda. In particolare, la letteratura economica agraria ha evidenziato gli effetti della Politica agricola comune (Pac) sui mercati fondiari (Floyd 1965; Parsch et al. 1998; Latruffe et al., 2006; Ciaian et al., 2006; Bartolini et al., 2011) e in specifico è stato studiato il modo in cui la riforma della Pac ha cambiato questi effetti nel tempo. La Pac attuale è molto differente rispetto quando nacque, passando da politiche orientate alla produzione per arrivare con la riforma del 2003 a una politica di supporto al reddito con l’introduzione del pagamento unico aziendale (Pua) . Oggi la Pac sta subendo un nuovo processo di riforma e, in ottobre 2011, sono state pubblicate le proposte ufficiali per la riforma post-2013. In Italia, si può prevedere il passaggio del regime di pagamento unico da una base storica a una regionalizzata. L’obiettivo del presente lavoro è fornire un’analisi ex-ante dell’impatto della nuova componente regionalizzata dei pagamenti diretti sul mercato fondiario. L’articolo mira a contribuire alla comprensione dei meccanismi che legano la riforma della Pac e il comportamento dell’agricoltore attraverso un’analisi degli investimenti in terra sotto differenti scenari di politica. L’indagine è condotta, prima, sviluppando una’analisi teorica attraverso l’interpretazione delle curve di domanda di terra aziendali, e successivamente realizzando un’analisi empirica a livello aziendale con un modello di programmazione matematica.

L’utilizzo della terra in diversi scenari di politica. Risultati di un modello farm/household

BARTOLINI, FABIO;
2012

Abstract

I mercati dei fattori rappresentano una tematica centrale nell’analisi dello sviluppo dell’azienda e della vitalità del settore agricolo. Tra i differenti fattori produttivi, la terra è uno dei più studiati. Il mercato fondiario è imperfetto e ciò è dovuto alla bassa sostituibilità del bene, alla poca trasparenza e agli alti costi di transazione. È caratterizzato da un basso numero di transazioni, una dimensione locale ed, inoltre, é influenzato dalla struttura economica, politica e istituzionale che lo circonda. In particolare, la letteratura economica agraria ha evidenziato gli effetti della Politica agricola comune (Pac) sui mercati fondiari (Floyd 1965; Parsch et al. 1998; Latruffe et al., 2006; Ciaian et al., 2006; Bartolini et al., 2011) e in specifico è stato studiato il modo in cui la riforma della Pac ha cambiato questi effetti nel tempo. La Pac attuale è molto differente rispetto quando nacque, passando da politiche orientate alla produzione per arrivare con la riforma del 2003 a una politica di supporto al reddito con l’introduzione del pagamento unico aziendale (Pua) . Oggi la Pac sta subendo un nuovo processo di riforma e, in ottobre 2011, sono state pubblicate le proposte ufficiali per la riforma post-2013. In Italia, si può prevedere il passaggio del regime di pagamento unico da una base storica a una regionalizzata. L’obiettivo del presente lavoro è fornire un’analisi ex-ante dell’impatto della nuova componente regionalizzata dei pagamenti diretti sul mercato fondiario. L’articolo mira a contribuire alla comprensione dei meccanismi che legano la riforma della Pac e il comportamento dell’agricoltore attraverso un’analisi degli investimenti in terra sotto differenti scenari di politica. L’indagine è condotta, prima, sviluppando una’analisi teorica attraverso l’interpretazione delle curve di domanda di terra aziendali, e successivamente realizzando un’analisi empirica a livello aziendale con un modello di programmazione matematica.
Puddu, M.; Bartolini, Fabio; Viaggi, D.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11568/242367
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact