Pathos e ousia nei primi dialoghi di Platone