Valutazione delle lesioni meniscali con risonanza magnetica ad alto campo (1,5 T) e a basso campo (0,31 T) e correlazione con il gold standard artroscopico