Alcune osservazioni sulle quotazioni dei prodotti alimentari sul mercato di Pisa e la convenienza dei consumatori