Bravi e cattivi solutori a confronto nella scelta di problemi impossibili