IL concetto di holon nella confutazione della dottrina del sogno (Platone, Theaet.201d8-206e12) e i suoi riflessi nella dottrina aristotelica della definizione