I partigiani della prospettiva e della luce