Filosofia naturale e trasformazione morale: Alberto Magno interprete del ‘Cantico della vigna’ (Isaia, 5,1-7)