Tra le linee di ricerca nate recentemente nell’ambito degli studi sulla logistica, quella che ha per oggetto la «logistica inversa» (reverse logistics secondo la denominazione anglosassone; in seguito RL) appare molto promettente per la ricchezza dei potenziali sviluppi teorici e l’importanza delle sue implicazioni in un’area critica per il management. Questo lavoro, dopo aver messo in evidenza come la RL si colloca nel percorso evolutivo della funzione logistica, approfondisce il significato sul piano strategico ed operativo di tale attività e si conclude con la discussione di alcune implicazioni per il management delle imprese market-driven.

La Reverse logistics nelle imprese market driven

GANDOLFO, ALESSANDRO;SBRANA, ROBERTO
2008

Abstract

Tra le linee di ricerca nate recentemente nell’ambito degli studi sulla logistica, quella che ha per oggetto la «logistica inversa» (reverse logistics secondo la denominazione anglosassone; in seguito RL) appare molto promettente per la ricchezza dei potenziali sviluppi teorici e l’importanza delle sue implicazioni in un’area critica per il management. Questo lavoro, dopo aver messo in evidenza come la RL si colloca nel percorso evolutivo della funzione logistica, approfondisce il significato sul piano strategico ed operativo di tale attività e si conclude con la discussione di alcune implicazioni per il management delle imprese market-driven.
Gandolfo, Alessandro; Sbrana, Roberto
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/119825
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact